A CUP OF NOODLES

E stasera voglia di confort food, anche se la stagione ormai volge al bello. Un po’ per stemperare pranzi di lavoro, cene con gli amici, feste e aperitivi,  scatta la CUP OF NOODLES. Home made ovviamente… il mio periodo “junk” è quasi archiviato definitivamente. Preparo il DASHI e poi butto i noodles precotti nel brodo fumante. Il mio paradiso è in Oriente.
L’operazione più lunga è la preparazione del brodo, è quasi un rito, come molte cose orientali.

Il procedimento non è semplicissimo. La cucina orientale, dal tè al DASHI (brodo giapponese) è un rito.

Vi propongo il sito Cucina giapponese 2.0, in cui è spiegato il procedimento del brodo base, con diversi approfondimenti sugli ingredienti base da comperare, prima di iniziare a cucinare.

NOODLE MY STYLE

Packchoi, peperone, aglio, baby corn, noodles stir fry, guarniti con cipolla croccante.

Far saltare, in un wok, le verdure fresche, precedentemente mondate e tagliate a julienne. Utilizzate olio di sesamo di preferenza. Quando le verdure saranno croccanti, aggiungete i noodles, che dovranno essere saltati solo per pochissimi minuti. Impiattate in una ciotola giapponese e guarnite con aglio fritto.