CENA IN UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE

Seconda metà di un torrido luglio, villa nel verde alle porte di Milano, location perfetta per una cena privata per pochi intimi. Questo è lo scenario di una cena che ho progettato e gestito, a distanza, grazie ai miei collaboratori. Mi sono occupato, come sempre, degli accordi con la cliente e definito i dettagli, le ho proposto il menù e insieme l’abbiamo personalizzato, in modo che rispecchiasse il mood della festa e il carattere della committente. Mi sono occupato degli ordini degli allestimenti e di definire i dettagli della spesa, mentre Mimmo ha cucinato materialmente la cena e, insieme a due camerieri, ha gestito l’intero evento. È stato un perfetto gioco di squadra, che ha funzionato alla perfezione, nonostante la mia ansia da prestazione, a distanza di 1000 km. Dato che sul lavoro sono un maniaco del controllo, ho voluto seguire anche gli acquisti, ma soprattutto gestire il rapporto con la cliente, la cui soddisfazione è, per me, più importante di qualsiasi compenso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...