CHEF CON IL “COLTELLO” VERDE: ORTO IN CORTILE

La passione per la natura e per le piante, come quella per i viaggi, me l’ha trasmessa la Giovanna, mia madre. Quante volte ci siamo fermati in mezzo alla campagna a raccogliere con la paletta da terrazzo piantine con terra e radici, che poi ripiantavamo in giardino o in terrazza. Vivere senza un po’ di verde per me è diffcile. Pianto di tutto. Ho un piccolo orto verticale di erbe aromatiche e due avocado che ho piantato nel cortile di casa. Basta avere un piccolo spazio all’aperto, un terrazzo o anche un balconcino per piantare erbe e odori. Si trovano oggi in commercio anche appositi sacchi in cui mettere il terriccio, che permettono di piantare un vero orto sul terrazzo, senza alcuna difficoltà logistica.

Ho provato di recente anche a seminare cipolline del Bangladesh e la Curcuma. Sembra incredibile ma hanno attechito, a Milano!
Ecco la scoperta felice di fine agosto.

SOUS VIDE. CUCINARE SOTTO VUOTO A BASSA TEMPERATURA

Mantenere le proprietà organolettiche del cibo, ottenere una cottura perfetta e controllare l’apporto calorico, tutto in uno, con la cottura sous vide. Per questa ricetta sono bastate 6 patate novelle a pasta gialla e rossa, un mix di odori a piacere e sale grosso. Tutto in busta, sottovuoto e poi cottura con la macchina sous vide. Per il pesce ho scelto un semplice persico in tranci, olio e odori.