EXPO2015. IL MIO LAVORO PER IL PADIGLIONE AZERO

Ultimo giorno in fiera, decido di andare a EXPO2015 dopo l’evento a dare un’occhiata e magari assaggiare qualcosa di diverso. Posso provare la cucina di tutto il mondo e di cucinare non ne ho davvero più voglia. Bigiletto serale e via. Padiglione del Nepal, Viet Nam, India, poi sarebbe bello quello dell’Arabia Saudita. E’ maestoso da fuori, ma la oda che ci gra intorno mi scoraggia. Poi vedo l’Azerbaijan. Sono curioso, il film a cui ho lavorato ambientato non l’ho visto. Entro. Ho la pelle d’oca quando vedo il risultato finale; luci e fotografia impeccabili, ma lo sapevo. Le hostess mi irferiscono che ricevono tantissimi complimenti da visitatori e alcune persone sentono che l’ho realizzato io, per la parte di allestimento food e mi fanno mille domande e complimenti. E son soddisfazioni…. lasciatemelo dire.